WAITING FOR THE OPERA

L’Opera in mostra
in Gran Guardia

18/06/2019 22:36
In occasione de La Traviata di Giuseppe Verdi, che nel nuovo e ultimo allestimento di Franco Zeffirelli venerdì 21 giugno aprirà la stagione d’Opera 2019 all’Arena, alla Gran Guardia, alle ore 12 dello stesso giorno sarà inaugurata “Waiting for the Opera – L’Opera in mostra”.

Con un corpus di oltre 140 opere dell’Archivio Storico della Fondazione Arena di Verona, la mostra documenta e celebra la storia del Festival Lirico Areniano dalla sua nascita, nel 1913, fino ai giorni nostri, attraverso allestimenti storici e maestosi. Tra bozzetti, costumi di scena, figurini, fotografie d’epoca, registrazioni audio e video, l’esposizione si articola in cinque sezioni – una per ognuno dei titoli lirici del cartellone 2019: Aida, Il Trovatore, Tosca, La Traviata, Carmen e una sezione speciale dedicata al Maestro Zeffirelli e al suo amore artistico per l’Arena.

L’esposizione è l’ideale completamento dell’esperienza che Verona e l’anfiteatro offrono agli amanti della lirica. Una raccolta di registrazioni storiche dell’Arena accoglie il visitatore, per accompagnarlo poi nelle sale alla scoperta di grandi scenografi, bozzettisti, costumisti: da Ettore Fagiuoli, architetto scenografo della prima opera in Arena – Aida – all’eclettico artista Pino Casarini, dalla costumista premio Oscar Gabriella Pescucci al regista argentino Hugo de Ana fino al celebre scultore Miguel Ortiz Berrocal.

La mostra, curata da Cecilia Ambra Baczynski, renderà omaggio agli allestimenti del grande Franco Zeffirelli, che ha firmato ben sei diverse produzioni dal 1995, con il primato delle opere più rappresentate all’Arena.

Nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 giugno, per celebrare l’apertura della stagione lirica e onorare Zeffirelli, sarà consentito al pubblico l’accesso libero alla mostra.
 
Nessun commento per questo articolo.