SPACCIATORE ARRESTATO

Lancia scooter contro
carabinieri per fuggire

12/06/2019 15:41

Per sfuggire ad un controllo ha lanciato il proprio scooter contro una delle moto dei carabinieri, ma è stato subito fermato. Nelle tasche aveva 59 grammi di cocaina. Così un marocchino di 30 anni è stato arrestato dai carabinieri di Verona, martedì pomeriggio.

Dopo la perquisizione nella casa del nordafricano è emerso che il trentenne veniva aiutato da un’italiana di 34 anni, già nota alle Forze dell’Ordine. Oltre alla droga sono stati sequestrati gli attrezzi da "lavoro": bilancino di precisione e materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente.

La donna è stata denunciata a piede libero, mentre per il suo convivente si sono aperte le porte del carcere di Montorio, non prima di essere sanzionato per 6 mila euro perché guidava senza patente e senza che la moto fosse assicurata, subendo anche la confisca del mezzo.


 
Nessun commento per questo articolo.