CARABINIERI IN AZIONE

Continua lotta a spaccio
colombiano nei guai

11/06/2019 12:05

Continua la lotta allo spaccio di stupefacenti da parte degli uomini dell’Arma. Lunedì pomeriggio i militari della Stazione di San Massimo hanno arrestato un cittadino colombiano 22enne.

Al giovane sono stati sequestrati 370 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per confezionamento e la somma di 1.750 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Il 22enne è stato trattenuto in cella in attesa di comparire davanti al Giudice per l’Udienza di convalida.

I carabinieri di Soave hanno invece arrestato un 63enne marocchino, sequestrandogli 81 grammi di hashish e 1360 euro in contanti. Il giudice ha condannato il 63enne all'obbligo di dimora a Legnago.


 
Nessun commento per questo articolo.