GLOBAL WARMING

Un maggio freddo
non fa primavera...

07/06/2019 20:35

E' da molto tempo che non pubblico un'immagine come quella allega a questo articolo che mostra un'Italia tutta colorata di azzurro. Sì, beh podaria colorarla de azzurro con photoshop come ha fatto in passato alcuni siti, ma preferisco prenderla dal CNR che almeno el gà i dati veri sensa tanti fronzoli.

Si, lo avevamo sospettato tutti, ma in effetti il maggio che si è appena concluso è stato un mese "freddo" rispetto alle medie del periodo. A livello Nazionale ben 1,58° al di sotto delle medie (se guardiamo la temperature media giornaliera) e nel nostro piccolo, ossia la provincia di Verona (o meglio guardando i dati della stazione meteorologia dell'aeronautica di Villafranca), addirittura la temperatura media giornaliera è stata di 3.6° al di sotto delle temperature medie del mese di maggio.

Un evento "eccezzionale" che smentisce il Global Warming... eh si perchè in giro, lo sapete, si è detto questo, ossia che il mese di maggio ha smentito la teoria che la temperatura si sta inesorabilmente alzando. Al di la del fatto che giugno l'è comincià zà più caldo (e ben oltre i 1.58° gradi in più...), se guardiamo i dati dal CNR ci accorgiamo che questo maggio 2019 è solamente al 53eimo posto tra i maggi più freddi (dal 1800 ad oggi) e che è ben lontano come "freddo" dal maggio più caldo in assoluto che fu quello del 2003 con ben 2.5° al di sopra delle medie.

Se però andiamo indietro negli ultimi anni sapete cose troviamo? Lo ha rivelato ieri in un suo intervento il meteorologo Andrea Corigliano che si è guardato tutti i mesi dal 2012 ad oggi cercando quali fossero stati quelli con temperature più basse delle medie di 1.6° e quelli più caldi delle medie sempre di 1.6° . Quello che ha trovato è questo:

dal 2012 in poi solo 3 mesi sono stati più freddi delle medie di oltre 1.6° mentre i mese più caldi di oltre 1.6° rispetto alle medie sono stati più di 30. Sì più di 30 mesi con temperature superiori di 1.6° rispetto alle medie.

Direi quindi che come "una rondine non fa primavera" anche "un mese più freddo non smentisce il GW" anzi.

Per quanto riguarda le piogge invece maggio 2019 è stato sicuramente più piovoso (almeno sulla nostra provincia), ma ben lontano dai "record" del 2013 e del 2016. Vedaremo giugno sa el ne propone.

Nicola Bortoletto


 
Nessun commento per questo articolo.