IL LEGHISTA VERONESE

Europa, Borchia presiede
riunione sovranisti

05/06/2019 17:22

A pochi giorni dal successo delle urne, subito un riconoscimento per il veronese Paolo Borchia, 38 anni, neo parlamentare europeo. Borchia ha presieduto questa mattina a Bruxelles una delle prime riunioni del gruppo sovranista Enf (l’Europa delle Nazioni e delle Libertà) di cui fanno parte la Lega di Matteo Salvini, che esprime il maggior numero di deputati, il Rassemblement National di Marine Le Pen e l’Fpo austriaco.

Sul tavolo le strategie e i nuovi accordi post-voto e il resoconto sull’attività della commissione parlamentare sul terrorismo. Borchia, oltre 37 mila preferenze nella circoscrizione Nord Est nelle Europee dello scorso 26 maggio, dopo una lunga gavetta al fianco dell’attuale ministro Lorenzo Fontana, è stato negli ultimi tre anni consigliere politico dell’Enf, che lo vede ora tra i parlamentari più attesi. Già prima del voto Borchia era stato indicato da alcuni siti vicini alle questioni europee tra i sovranisti più attesi della nuova legislatura.


 
Nessun commento per questo articolo.