L'INCONTRO CON L'ASSESSORE BRIANI

Ambasciatrice d'Etiopia
a Palazzo Barbieri

04/06/2019 16:14

Verona e l’Etiopia, lontane solo sulla carta. Una serie di incontri istituzionali stanno infatti accorciando le distanze tra la città scaligera e la repubblica africana, impegnata per dare uno slancio internazionale allo sviluppo del Paese. Dopo la visita nei mesi scorsi del Vice Ambasciatore e Chargé d’Affaires d’Etiopia a Roma, Estifanos Tesfaye, oggi è arrivato in municipio l’Ambasciatrice Straordinaria e Plenipotenziaria della Repubblica Federale democratica di Etiopia, Zenebu Tadesse Woldetsadik.

Ad incontrarla, in sala Arazzi, l’assessore alla Cultura Francesca Briani. D’altronde, è proprio l’ambito culturale che oggi unisce Verona con l’Etiopia. Al Museo di Storia Naturale, infatti, è ancora in corso la mostra “Etiopia. La bellezza rivelata. Sulle orme degli antichi esploratori” che, grazie alla partecipazione di importanti partner istituzionali italiani ed esteri, rende visibile al pubblico un grande tesoro documentale, con reperti etnografici e faunistici mai visti prima. L’Ambasciatrice si trova a Verona in questi giorni per valutare possibili collaborazioni in ambito economico.


 
Nessun commento per questo articolo.