INTERVENTO DELL'EX SINDACO

Rissa Golosine, Tosi:
Chiudere i negozi

24/05/2019 16:22

Sopralluogo in via Luigi Bonzanini, alle Golosine, di Flavio Tosi assieme ai Consiglieri Comunali Alberto Bozza e Paolo Meloni e il vicepresidente della 4° Circoscrizione Stefano Graziani. Con loro molti cittadini e residenti di un quartiere al centro di degrado e violenza e vittima dei recenti episodi di rissa tra stranieri.

Tosi ha chiesto al Sindaco Sboarina di “Chiudere i tre negozi etnici gestiti in maniera assolutamente scorretta, tra i quali quello di via Gaspare del Carretto, che come tutti sanno sono le principali cause del degrado e della criminalità. Negozi sofferti anche dagli stranieri regolari e perbene che non condividono la presenza e la gestione di quegli esercizi commerciali. Sboarina abbia coraggio, non servono a nulla le sospensioni o le riduzioni di orario, quei negozi si devono chiudere, come fece il sottoscritto da Sindaco in situazioni simili, vedasi la limitrofa Via Bassa. Questa è l'unica soluzione seria, il resto sono palliativi inutili”.

Alberto Bozza ha sottolineato “L'esasperazione dei residenti che hanno paura a uscire di casa la sera. Le Golosine sono un quartiere importante della città, le istituzioni cittadine non possono trascurarlo. È diffusa la preoccupazione che il quartiere stia diventando in alcuni punti terreno di anarchia per malcapitati e delinquenti. Siamo qui per portare sostegno ai residenti e ai commercianti e anche per chiedere che si rafforzi nel contempo la presenza di forze dell'ordine sul territorio”.


 
Nessun commento per questo articolo.