ELEZIONI EUROPEE

Verona Domani e Ravetto
insieme per Borchia

24/05/2019 15:54

Verona Domani stringe un patto con il Movimento Nuova Repubblica. Il movimento di centrodestra, guidato dal consigliere regionale Stefano Casali e da Matteo Gasparato, presidente del Consorzio Zai, unisce le forze con il Movimento di Manfredi Ravetto.

E' un'alleanza in vista delle Europee dove si dà il pieno sostegno alla candidatura alla Lega di Paolo Borchia, che ha voluto rimarcare il problema legato agli Pfas: “Il Parlamento europeo – spiega Borchia – ha definito, in prima lettura a marzo, i limiti della presenza dei Pfas nelle acque potabili. Tuttavia, riteniamo che quei limiti possano essere ulteriormente abbattuti durante il secondo esame e prima che venga approvata, in via definitiva, la nuova direttiva. Su questo punto c’è il mio personale impegno e quello di tutto il partito perché la tutela della salute e dei cittadini deve essere al primo posto tra le priorità di Bruxelles”.

“Prosegue il percorso che vede Verona Domani crescere settimana dopo settimana in tutto il territorio veronese, continuando la collaborazione e la vicinanza alla Lega veronese – hanno commentato Casali e Gasparato – Non passa settimana che nuove forze civiche di area centrodestra non si avvicinino al nostro movimento con l’obiettivo di unire le forze, promuovendo valori politici e amministrativi incentrati sul civismo, sulla territorialità e su progetti che quasi sempre vedono convergere le nostre linee ed i nostri obiettivi con quelli della Lega".


 
Nessun commento per questo articolo.