IL VICEPREMIER

Salvini pro vaping:
"E' danno minore"

19/05/2019 12:01

“Sono a Verona a Vapitaly, la Fiera Internazionale del vaping e della sigaretta elettronica. Un settore che era stato messo a rischio da una tassazione folle dei governi precedenti e che noi abbiamo sostenuto, perché c'erano in ballo migliaia di negozi, migliaia di posti di lavoro e soprattutto la salute degli italiani”. Questo il post (con foto) di Matteo Salvini che, dopo un comizio elettorale a Valeggio, si è recato in Fiera al Vapitaly.

“Non credo che la campagna elettorale possa rallentare il sostegno alle famiglie e la lotta alla camorra. Fa bene all’Italia - ha spiegato Salvini in Fiera - . E’ un Consiglio del Ministri dove si parlerà anche della famiglia, di sostengo ai bimbi, alla natalità. Non vedo perché rimandare”. “Sull’autonomia - ha poi aggiunto - noi siamo pronti da mesi. Il Veneto aspetta, la Lombardia aspetta, come l’Emilia-Romagna. Altre sette regioni italiane hanno chiesto più autonomia, efficienza, velocità, trasparenza. I 5 stelle la stanno tirando lunga e non capisco perché”.

“Noi siamo pronti, anche sulla flat tax, speriamo che siano solo rallentamenti da campagna elettorale” ha concluso Salvini.


 
Nessun commento per questo articolo.