SI ERA INVENTATO TUTTO, ARRESTATO CINGALESE

"Ho la bomba nello zaino”
paura sull'autobus

25/04/2019 12:01

"Ho una bomba nello zaino". Paura su un autobus Atv a Borgo Venezia mercoledì sera: un cingalese, salito sul bus, ha minacciato tutti i passeggeri e ha cominciato a urlare, dicendo frasi senza senso, tra cui quelle parole che hanno fatto scattare l'allarme.

Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno controllato l'uomo. Non aveva nessuna bomba dentro lo zaino, che in realtà era una tracolla, ma è stato arrestato lo stesso per resistenza a pubblico ufficiale. Ora si trova dietro le sbarre a Montorio in attesa di finire, venerdì, davanti al giudice.

Sull'episodio è intervenuto anche il sindaco Federico Sboarina: "Un grande esempio di responsabilità professionale quella dell'autista Atv che, con grande sangue freddo, ha saputo gestire l'emergenza sulla sua corsa a Borgo Venezia. La città lo ringrazia per la competenza e la determinazione, così come altrettanto efficaci sono stati gli uomini dell'Arma. Il pronto intervento dei Carabinieri, guidati dal comandante Bramato, ancora una volta ci dimostra il controllo del territorio. Fortunatamente si è trattato di un episodio senza conseguenze, che comunque mette in primo piano il buon funzionamento dei nostri sistemi di garanzia nella sicurezza urbana. Andrò personalmente a complimentarmi con il dipendente Atv nei prossimi giorni".


 
Nessun commento per questo articolo.