LA VICENDA CHE HA COMMOSSO L'ITALIA

Storia del single gay che
ha adottato bimba down

17/03/2019 14:19

Luca Trapanese ha 42 anni, è omosessuale, cattolico praticante e single. Nel 2018 ha adottato Alba, una bimba con la sindrome di Down che oggi ha 20 mesi. Domenica mattina era in Feltrinelli a Verona per presentare il suo libro “Nata per te”, una riflessione sulla paternità.

La sua storia ha commosso l’Italia. Alba, appena nata, è stata lasciata in ospedale. Dopo la sua famiglia biologica, altre trenta l'hanno rifiutata, fino al giorno in cui il tribunale ha deciso di affidarla a Luca, che si era iscritto nel registro degli affidi previsti dalla legge.

Il risvolto di copertina chiarisce subito che il gesto di Trapanese "non è un gesto caritatevole" perché Luca "vuole semplicemente una famiglia". La sua storia diventa così una riflessione sui nodi lasciati irrisolti dalla politica in una fase in cui tanto si dibatte sull’idea di famiglia.


 
Nessun commento per questo articolo.