DOPO L'ORDINANZA CHE IMPONE DI SPEGNERE L'IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE

PAYANINI, RIACCENDIAMOLO
LA PROTESTA DEI GENITORI

15/03/2019 11:12

L'appuntamento è per venerdì alle 18.30. Non appena calerà la sera, decine di genitori, appassionati di rugby, sportivi andranno sul campo del Payanini Center armati di torce e cellulari per protestare contro l'ordinanza che ha imposto di spegnere l'impianto di illuminazione, "colpevole" di inquinamento luminoso.

Una questione burocratica al limite del paradosso, in attesa della deroga, che ha fatto infuriare i vertici del Verona Rugby e che il sindaco Sboarina non è riuscito a sbrogliare dopo l'intervento dei tecnici dell'Arpav.

Il Payanini Center è un complesso all'avanguardia, costruito per il rugby, che non ha paragoni in Italia e che rappresenta un gioiello. Costruito interamente con capitali privati, grazie all'iniziativa di Raffaella Vittadello, presidentessa del Verona Rugby è sorto in meno di 3 anni in Borgo Milano. Vi giocano centinaia di atleti e tantissimi bambini (circa 150 iscritti al minirugby) ma non solo: ospita una palestra avveniristica aperta a tutti, un ristorante, una foresteria con ragazzi che arrivano da tutta Italia.


 
Nessun commento per questo articolo.