DEGRADO

Lungadige Re Teodorico,
giaciglio alla Giarina

14/03/2019 15:48

Un giaciglio a cielo aperto, in uno dei tratti più suggestivi della città lungo l’Adige.

La segnalazione è arrivata da alcuni residenti nella zona della Giarina: in lungadige Re Teodorico, a pochi passi dal Teatro Romano e da Ponte Pietra ci sono i segni evidenti di un alloggio di fortuna, che un senza tetto ha ricavato proprio in riva al fiune.

Un sacco a pelo, una coperta per difendersi dal freddo, ci sono anche tracce di cibo e biologiche lasciate da chi non ha un posto dove trovare riparo durante la notte.

Una situazione di degrado in una zona dove passano anche molti turisti.


 
Nessun commento per questo articolo.