ALLA CAMERA DI COMMERCIO

Il convegno sulle
mafie e l'economia

08/03/2019 15:10

Si svolgerà lunedì prossimo alla Camera di Commercio di Verona il convegno "Mafie ed economia. La presenza sul territorio e le iniziative per conoscere, prevenire e contrastare", realizzato dalla Cciaa e da Avviso Pubblico, che conta 70 soci in Veneto di cui 25 nella provincia scaligera. Una giornata di formazione gratuita e aperta a tutti che si propone di fornire una fotografia realistica e attuale della presenza delle mafie e del crimine organizzato, con un focus specifico sul settore economico-produttivo, per capire quali strumenti già esistono per favorire l'emersione di casi critici e illegali e quali altri potrebbero essere attivati per prevenire l'infiltrazione mafiosa e criminale nel tessuto economico locale. Questo al fine di costruire una "rete di legalità organizzata" sul versante preventivo, composta da diversi soggetti che mettono insieme le loro rispettive competenze e conoscenze professionali. "Negli ultimi anni a Verona e provincia - afferma Paolo Arena, componente di Giunta camerale - è emersa la presenza di persone collegate a gruppi criminali di tipo mafioso, in particolare nel settore economico locale, presenza confermata da una serie di dati e di fatti molto precisi di natura giudiziaria e prefettizia. La Cciaa ha ritenuto opportuno e utile organizzare un convegno di alto livello con esponenti istituzionali, locali e nazionali,nonché esperti di riconosciuta competenza". A Verona nel 2018 sono state emesse 17 interdittive antimafia, segnalate 1.747 operazioni finanziarie sospette su 8.254 in Veneto e 98.030 in Italia. Sono state svolte 147 operazioni antidroga per un totale di 2,2 tonnellate di stupefacenti sequestrati nel 2017.


 
Nessun commento per questo articolo.