AL TEATRO FILARMONICO

La Giornata Mondiale
della poesia a Verona

05/03/2019 09:49

Anche quest'anno, a Verona, il 22 e il 23 marzo si celebra la Giornata Mondiale della Poesia promossa dall’Accademia Mondiale della Poesia, nata nel 2001 proprio nella città che diede i natali al poeta latino Catullo, e avrà come titolo “Poesia e Viaggio” in occasione del cinquantesimo anniversario della scomparsa di Jack Kerouac, e del libro di Eugenio Montale “Fuori di casa”.

L’evento, con ingresso libero al pubblico fino ad esaurimento posti disponibili, quest’anno si svolgerà in due giornate e sarà condotto dal regista e attore Alfonso De Filippis.

La 18esima edizione si aprirà la mattina del 22 marzo, alla Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico, con i saluti delle autorità, a seguire la cerimonia di premiazione del Secondo concorso nazionale di Poesia con Immagine via Instagram che ha come tema “Il Viaggio”; nessuna prospettiva come quella del viaggio ha attirato e incantato i poeti antichi e moderni, dall'autore di Gilgamesh all'Omero dell'Odissea a Dante, da Bashō a Santōka, da Baudelaire a Rimbaud, da Whitman alla Beat Generation.


 
Nessun commento per questo articolo.