L'INTERVISTA SU REPUBBLICA

Teocoli: Ho buttato via
due mesi per Adrian

02/03/2019 17:28

Non ci sta Teo Teocoli ad essere velatamente accusato di tradimento. L’intervista di Claudia Mori a Repubblica continua a tenere alta l’attenzione sul programma chiuso in anticipo e scatena le critiche anche dello showman che aveva accettato l’invito di Celentano per poi abbandonare, come Ambra Angiolini e Michelle Hunziker.

«Febbraio e marzo me li sono bruciati per colpa di Adrian - spiega Teocoli allo stesso giornale - Ho perso serate nei locali, aspettando di registrare il più grande flop della tv che non ho mai fatto. Altro che quello che dice Claudia Mori. Fanno le cose tra di loro, non ti raccontano niente. Ma c’è un limite».

Dice di essere andato a Verona due volte, di aver visto Michelle e Ambra, ma di Celentano neanche l’ombra: «Claudia dice che forse arriva qualche giorno dopo, il venerdì. Ma intanto l’orchestra non c’era, poi vengo a scoprire che è formata da soli cinque elementi, gli autori se ne stavano seduti ad aspettare perché senza Adriano non si poteva far niente... Ho capito che mi sarei trovato lì come un cretino a fare cose non scritte. Ho desistito».

Afferma di aver seguito il programma solo una volta in tv e di non averci visto nulla, poca roba e confusa, ed esclude di partecipare alla ripresa autunnale. Anche perché al momento non ci sono stati chiarimenti con Celentano.

«Gli ho voluto tanto bene - conclude Teocoli - L’ho tampinato da quando avevo 14 anni, con lui che mi diceva "non venir qui tutte le sere che mi viene lo sbattimento". Siamo diventati amici-amici e tra noi mai state ragazze di mezzo, anche perché lui è serio, monogamico, io un po’ meno... Gli voglio bene ma sul lavoro è un disastro. Non comunicano. Non si spostano, non prendono aereo, treno, nemmeno l’ascensore, per le loro fobie. Io mi sono sempre assoggettato, per carità, e se sento una canzone di Adriano mi vien ancora la pelle d’oca. Ma perché non si limita a cantare? La sua voce migliora, il resto no».


 

Leggi anche:

Nessun commento per questo articolo.