AL FOYER DEL TEATRO NUOVO

La mostra che abbatte
le barriere dell'autismo

27/02/2019 12:35

Quando la passione per il disegno è lo strumento per comunicare la gioia della vita. Jacopo Lofranco, 26 anni, è un ragazzo autistico che ha trovato nella pittura e nel disegno il linguaggio congeniale per esprimere se stesso. La sua prima mostra dal titolo "Millenial Colors Collection" avrà luogo dal 4 all'8 marzo al foyer del Teatro Nuovo.

Le opere esposte, appartenenti a collezioni private, sono realizzate con tecniche artistiche diverse, e raccontano il mondo visto con gli occhi di chi sa leggere la realtà e i suoi tratti nascosti con intensa vivacità. Ma questa è un’esposizione che, come rivela il titolo, parla anche della storia di un gruppo di amici attraverso il pennello di uno di loro: undici “butei” (questa la definizione che usano per se stessi) che dalla prima infanzia hanno condiviso con Jacopo la vita di ogni giorno.

Da un lato c’è chi è cresciuto accanto a Jacopo e ha sempre considerato il suo autismo come tratto caratteristico, e non come limite, della sua persona. Dall'altra c’è la prospettiva di chi, sentendosi parte integrante di un gruppo affiatato, ha potuto sviluppare accanto a un linguaggio verbale capace anche di sfumature complesse, competenze legate al canale artistico.


 
Nessun commento per questo articolo.