TRA LAGO, FIUME ED ENTROTERRA

Brenda, nessuna traccia:
continuano le ricerche

12/02/2019 10:33

Continuano le ricerche, a distanza di sette mesi dalla sua scomparsa, di Maria Aparecida Soares, la brasiliana conosciuta a Castelnuovo come "Brenda". Su ordine della prefettura è scattato il piano provinciale per la ricerca di persone scomparse e lunedì i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno iniziato a scandagliare le acque del Mincio a Valeggio e quelle del Garda a Peschiera con telecamere subacquee. Oggi si proseguirà anche impiegando un robot. Nei prossimi giorni le ricerche si estenderanno anche all’entroterra gardesano con l’impiego dei cani.

La procura di Verona ha aperto un fascicolo per la scomparsa della brasiliana nei mesi scorsi. L'ipotesi avanzata è che sia stata uccisa: il Pm incaricato dell'indagine sta procedendo per omicidio. Brenda, come la chiamavano tutti i suoi amici, è scomparsa nella notte tra il 18 e il 19 luglio da Camalavicina, la piccola frazione di Castelnuovo del Garda, dove viveva insieme al compagno.


 
Nessun commento per questo articolo.