MEDIA

86% degli italiani segue
l'informazione locale

11/02/2019 17:49

Più di 8 italiani su 10, ben l'86%, si informano abitualmente sui fatti locali, attraverso tv, radio, quotidiani e servizi online. Certo non tutti allo stesso

modo, anzi, con un'accentuata disomogeneità tra diverse aree del Paese. Ma con picchi quasi del 100% nelle regioni dove è forte la specificità culturale e/o linguistica come Val d'Aosta e Trentino Alto Adige (98% e 96%), seguite da Friuli Venezia Giulia (94%) e Sardegna (91%). In Veneto la percentuale è dell'84%.

A raccontarlo è l'Indagine conoscitiva sull'informazione locale presentata dall'Autorità garante per le Comunicazioni, che ha analizzato caratteristiche e dinamiche di domanda e offerta di informazione in Italia, con focus sull'ambito locale.

''Il settore ha subito colpi notevoli dalla diffusione del web - spiega il presidente Agcom, Angelo Marcello Cardani - Sono tendenze difficilmente rovesciabili. Non bisogna fare una battaglia di rallentamento, ma trovare nuove direzioni e risposte. L'ambito locale - aggiunge - è importante anche perché costituisce un tessuto di comunità''.


 
Nessun commento per questo articolo.