SCOMPARSA A LUGLIO

Brenda, ricerche
nel Lago e nel fiume

11/02/2019 09:29

Riprendono oggi, lunedì 11 febbraio, le ricerche di Maria Aparecida Soares, conosciuta da tutti come Brenda, la donna brasiliana di 52 anni scomparsa il 18 luglio scorso, a Castelnuovo del Garda.

La prefettura ha disposto nuove ricerche: i vigili del fuoco effettueranno sopralluoghi (con anche immersioni) nella zona Sud del Lago di Garda e nel Mincio.

La procura di Verona ha aperto un fascicolo per la scomparsa della brasiliana nei mesi scorsi. L'ipotesi avanzata è che sia stata uccisa: il Pm incaricato dell'indagine sta procedendo per omicidio. Brenda, come la chiamavano tutti i suoi amici, è scomparsa nella notte tra il 18 e il 19 luglio da Camalavicina, la piccola frazione di Castelnuovo del Garda, dove viveva insieme al compagno.

Il caso è seguito anche dalla trasmissione di Rai Tre "Chi l’ha visto?". Era stato lo stesso fidanzato, Andrea Felicetti, a rivolgersi al programma televisivo dopo essersi presentato dai carabinieri per denunciarne la scomparsa.

Secondo il racconto dell’ormai ex compagno, Brenda avrebbe trascorso l’ultima notte in salotto per scomparire nel nulla la mattina del 19 luglio: in casa c'erano solamente il cellulare e il portafogli della donna. Non sarebbe stata trovata alcuna traccia della brasiliana: nemmeno un'impronta.


 
Nessun commento per questo articolo.