IN SALA BIROLLI

Fontana inaugura
mostra disabilità

09/02/2019 12:44
E’ stato il ministro per la famiglie e le disabilità Lorenzo Fontana a inaugurare la mostra di artisti disabili «Piedi nella terra Mani nel colore». La rassegna di circa 60 quadri realizzati da una trentina di persone disabili che frequentano i Centri Diurni Primavera e Ca’ Vignal, gestiti dalla Cooperativa Sociale Cercate in convenzione con l’Azienda USL 9, è allestita in Sala Birolli, in via Macello 17, e resterà aperta fino al 20 febbraio.
«Le cose belle come questa mostra – ha detto il ministro Fontana – non fanno notizia come quelle che mettono ansia e paura. Penso ai ragazzi che hanno realizzato questi dipinti, alle loro famiglie, eroi silenziosi, e alle associazioni che se ne prendono cura. Le associazioni sui territori sono un valore che non va dato per scontato ma devono essere sostenute e valorizzate come esempio positivo». Presenti all’inaugurazione anche Giuliano Occhipinti, presidente della 1° Circoscrizione Centro Storico che ha organizzato la mostra, Fausto Mazzi, presidente della Cooperativa Sociale Cercate che ha ringraziato Enti, Associazioni e privati che a vario titolo hanno collaborato e sostenuto il progetto, familiari degli artisti e le responsabili dei due Centri diurni oltre a cittadini veronesi interessati alla mostra.
Gli ospiti dei Centri diurni Primavera e Ca’ Vignal hanno collaborato per realizzare una comune progettualità attraverso lo strumento della pittura che rappresenta un mezzo di comunicazione ed espressione. Si è lasciato molto spazio alla libertà: davanti alla tela ogni artista ha potuto esprimersi raccontando la propria visione del mondo, scegliendo colori, tecniche e soggetti. Oltre a ciò, si è costruito un percorso lavorando sull’albero che simbolicamente rappresenta da un lato la connessione tra il cielo e la terra e dall’altra il processo di crescita ed evoluzione personale che caratterizza l’essere umano.

 
Nessun commento per questo articolo.