LE PAROLE DI FONTANA

Raccolta firme
pro-Salvini a Verona

31/01/2019 19:04

«Il ministro Matteo Salvini ha agito nell’interesse pubblico, l’autorizzazione a procedere va negata perché ogni sua scelta è stata operata per il bene degli italiani e per la difesa dei confini»: lo ha detto il ministro per la Famiglia e la Disabilità, Lorenzo Fontana, presentando l’iniziativa della Lega di Verona che nel in questo fine settimana, sabato 2 e domenica 3 febbraio, organizza una raccolta firme a sostegno di Matteo Salvini sul caso Diciotti in una cinquantina di piazze della provincia.

«Quindi mi auguro - ha aggiunto Fontana - che la Giunta possa riconoscere questa evidenza e chiudere questa vicenda».

«Grazie a chi fino ad ora si è speso per far valere la verità e ai tanti che stanno manifestando il loro sostegno a Matteo Salvini» ha concluso il ministro. Il commissario provinciale Nicola Finco ha invitato «tutti i veronesi a venire a firmare ai nostri gazebo per fare sentire tutta la nostra forza e vicinanza al Ministro Salvini, che ha la sola colpa di aver messo un freno al business dell’immigrazione clandestina».


 
  • Fabiana Conversano

    il 02/02/2019 alle 20:14 “Raccolta Firme Pro Salvini”
    in quali piazze si firma a verona?