CONOSCERE EURASIA

Il Cineforum russo
con Andrej Rublev

26/01/2019 10:02

È “Andrej Rublev” (1966) la pellicola in programma lunedì 28 gennaio (ore 20.30, Palazzo della Gran Guardia di Verona) per il terzo appuntamento degli “Incontri con la cultura russa”, il cineforum organizzato e promosso da Consolato Onorario della Federazione Russa in Verona, Associazione Conoscere Eurasia, Casa Russa presso il Consolato Onorario della Federazione Russa in Verona, Russkiy Mir Foundation e Gosfilmfond, con il patrocinio del Comune di Verona, e dedicato per la sua 10^ edizione ai contributi del regista, sceneggiatore e produttore moscovita, Andrej Končalovskij.

Premio Fipresci della critica internazionale al Festival di Cannes nel 1969, “Andrej Rublev” è scritto e diretto da Andrej Tarkovskij con la sceneggiatura di Končalovskij, e rappresenta l’ultima collaborazione tra i due amici e compagni di studi che, in questo lavoro, vedono emergere tutte le differenze dei rispettivi modi di intendere il cinema. Il film – 185’ minuti che abbracciano più di vent’anni di storia medievale russa del XV secolo – racconta le tappe e l’evoluzione esistenziale di Andrej Rublev, artista considerato il più grande pittore di icone, canonizzato dalla Chiesa ortodossa russa nel 1988. I tormenti, le riflessioni e le conversazioni di questo viaggio dall’arte alla ricerca del divino sono organizzati in un’opera lunga e imponente, suddivisa in 10 parti, che lo stesso Končalovskij ritiene “contenere in sé tre o quattro film”.


 
Nessun commento per questo articolo.