FORZA ITALIA ALLA CAMERA DI COMMERCIO

"Il Governo è morto,
Nord penalizzato"

11/01/2019 11:50
Tanti sindaci arrivati da tutto il Veneto e dalla Lombardia, assieme ai vertici di Forza Italia, all’incontro organizzato alla Camera di Commercio dedicato all’Autonomia.

“Formula autonomia: - Stato invadente al Nord + Stato efficiente al Sud” lo slogan rilanciato da Forza Italia che ha rivendicato la paternità della legge sull’autonomia, seguita poi dal Referendum.

"Un’autonomia - hanno denunciato i parlamentari forzisti - stravolta dalla Lega che è ostaggio dei ricatti del Movimento 5 Stelle in un governo sempre più alle prese da beghe che stanno penalizzando il Paese".

"Siamo in recessione, meno 2,6% del Pil. La maggioranza è morta e il Governo è morto. Non fanno altro che litigare dalla mattina alla sera. Sono contro il Paese e contro l’Italia" ha tuonato il senatore Renato Brunetta, affiancato dall’onorevole Mariastella Gelmini e da Davide Bendinelli, coordinatore regionale del partito.

"Il tempo è scaduto e il governo deve dare una risposta chiara su quante risorse resteranno sui territori. Noi siamo convinti che l'autonomia sia l'occasione per mettere finalmente ordine nelle contraddizioni che hanno accompagnato le Regioni dal 1970 a oggi". ha ribadito Mariastella Gelmini.

"Noi - ha concluso Gelmini - siamo favorevoli a favorire lo sviluppo di forme di regionalismo differenziato non solo delle regioni del nord, ma anche al sud: siamo infatti convinti che l'autonomia sia la strada in grado di responsabilizzare i territori e le classi dirigenti per costruire le condizioni di una stagione basata su efficienza e solidarietà".

 
Nessun commento per questo articolo.