L'EVENTO

Titolo italiano
ciclocross a Verona

09/01/2019 16:52

Sono già 200 gli iscritti al campionato nazionale di ciclocross che, dopo 33 anni, tornerà in provincia di Verona. Domenica 13 gennaio, a Roverchiara, i migliori atleti italiani si disputeranno il titolo. Il percorso di 2 chilometri e mezzo, su e giù dagli argini dell’Adige, è già pronto.

L’evento sportivo avrà una madrina di eccezione, la campionessa Christiane Koschier, veronese d’adozione, alla quale, questa mattina, in sala Arazzi, l’assessore allo Sport Filippo Rando ha consegnato una targa per gli importanti risultati raggiunti fino ad ora.

La giornata di domenica inizierà alle ore 9 con la gara aperta agli enti di promozione sportiva e mountain bike “Trofeo Moron”; dalle 10.30 alle 14.30 si disputeranno invece le cinque gare del campionato nazionale. Numerose le categorie, dai junior ai senior. Le premiazioni si terranno alle ore 16, all’interno del teatro di Roverchiara.

L’evento, promosso dall’Associazione centri sportivi italiani, è organizzato dall’associazione sportiva Team LABCI, insieme al Comune di Roverchiara.

L’iscrizione, aperta ai tesserati Acsi, ha un costo di 15 euro. Per partecipare è possibile inviare una e-mail, entro le ore 12 di venerdì 11 gennaio, all’indirizzo [email protected]

Il campionato è stato presentato questa mattina dall’assessore allo Sport di Verona Filippo Rando, insieme al sindaco di Roverchiara Loreta Isolani, all’organizzatore Angelo Perbellini, alla campionessa Christiane Koschier. Per Agsm, sponsor dell’iniziativa, era presente Anna Taddei.

“È una grande soddisfazione riavere sul territorio scaligero, dopo tanti anni, il campionato nazionale di ciclocross – ha detto Rando -. Si tratta di una disciplina bellissima, che comporta sacrifici e fatiche ma che allo stesso tempo regala tante soddisfazioni a chi la pratica. Ecco perché speriamo che l’arrivo di numerosi campioni nazionali attiri l’attenzione dei più giovani e porti sempre più persone a conoscere e praticare questo sport”.


 
Nessun commento per questo articolo.