CON L'ODESSA PHILARMONIC ORCHESTRA

Il grande concerto di
Capodanno al Ristori

28/12/2018 11:15

Un viaggio nella magica atmosfera della corte imperiale viennese con l’esecuzione dei più famosi brani della famiglia Strauss: una carrellata di Valzer, Polche, Marce interpretati dalla Odessa Philarmonic Orchestra, diretta da Hobart Earle. Il primo gennaio alle 17 il Teatro Ristori ospiterà una tra le più prestigiose formazioni sinfoniche internazionali per il tradizionale concerto di Capodanno.

Ci saranno molte sorprese, fuori programma e un prezioso cameo iniziale composto da musiche tratte dai più famosi balletti di Tchaikovsky: “Lago dei Cigni”, “La Bella Addormentata”, “La Fanciulla di Neve”. Al termine del concerto è previsto un brindisi per festeggiare insieme il nuovo anno.

L'Odessa Philarmonic Orchestra è stata fondata nel 1937, dal 1992 al 1995 ha realizzato quindici tour all'estero in dodici diversi paesi, esibendosi in prestigiose sale da concerto come il Musikverein di Vienna, la Philharmonie di Colonia, la Beethovenhalle di Bonn, il Barbican Hall di Londra, l'Auditorium nazionale di Madrid, la Sala Grande del Conservatorio di Mosca, la Sala Grande della Filarmonica di San Pietroburgo, la Carnegie Hall di New York e il Kennedy Center di Washington, l’Orchestra Hall di Chicago, la Davies Hall di San Francisco e l'Assemblea generale delle Nazioni Unite di New York.


 
Nessun commento per questo articolo.