IL SICILIANO VUOTA IL SACCO

"Mi hanno dato 500 euro
per trasportare le bombe”

05/12/2018 11:47

Viaggiava da solo in autostrada ma con tre bombe sul sedile. Così la Polizia Stradale di Verona Sud ha arrestato, lo scorso week-end un 54enne trapanese, incensurato, residente nel Veneziano. L'uomo era stato fermato a Peschiera, in direzione Venezia, per un controllo di routine. Gli agenti non potevano credere ai loro occhi: in macchina, nemmeno tanto nascoste, c'erano tre bombe innescate con tre chili di polvere pirica.

Inizialmente il 54enne non aveva risposto alle domande degli agenti ma dopo l'interrogatorio di martedì ha vuotato il sacco: gli erano stati dati 500 euro per trasportare le bombe. L'uomo, un ex magazziniere disoccupato, davanti al giudice ha ribadito di non sapere cosa fossero quegli ordigni anche se aveva capito che c'era qualcosa di strano.

Il siciliano aveva accettato l’incarico da un amico che gli aveva chiesto di ritirare un pacco a Rovato, nel Bresciano: doveva consegnare le bombe nel Padovano. Il trapanese si sarebbe dovuto fermare in un autogrill per incontrarsi con uomo, pronto a ritirare il "pacco". Ma, fortunatamente, il 54enne è stato fermato dalla Polizia Stradale a Peschiera.


 
Nessun commento per questo articolo.