INIZIATIVA

Il rugby sostiene
il Mobility Day

08/11/2018 19:40

Domenica 11 novembre, al Payanini Center alla Spianà, partita di rugby a metà prezzo per chi arriva a piedi, in bici o con i mezzi pubblici. Anche il Verona Rugby partecipa alla terza giornata di Mobility Day, promuovendo la mobilità sostenibile con uno sconto sul biglietto della partita. Infatti, in occasione dell’incontro di campionato Top 12, tra il Verona Rugby e la Toscana Aeroporti “I Medicei”, in programma alle 15, chi non utilizzerà la macchina per arrivare allo stadio di via San Marco 114, potrà assistere alla match al prezzo ridotto di 5 euro anziché 10.


Per i ciclisti sarà predisposta da Fiab un’area di sosta custodita all’interno del parcheggio Park 2. All’accesso verrà controllato chi realmente arriva in auto o a piedi e in bicicletta. Solo a quest’ultimi, infatti, sarà riconosciuto il coupon di sconto per accedere alla partita. Inoltre, da parte del Comune, a pedoni e ciclisti sarà offerta, fino ad un massimo di 300 persone, un’ulteriore riduzione di 1,5 euro sul prezzo del biglietto per la mostra fotografica “Everyday Climate Change”, in programma fino al 13 gennaio al Museo di Storia Naturale.


L’iniziativa è stata presentata oggi dall’assessore all’Ambiente Ilaria Segala insieme a Federico Centomo della Verona Rugby e Gabriella Formilli di Fiab.

“Questo è ciò che vorrei si realizzasse ad ogni Mobility Day – sottolinea l’assessore Segala –. Lo scopo di queste giornate è infatti quello di proporre alla cittadinanza una mobilità alternativa all’auto privata, con incentivi e soluzioni che sostengono l’uso di autobus e bicicletta per gli spostamenti quotidiani. In questo senso, il contributo offerto dalla Verona Rugby è d’avvero importante e sarà, nella giornata di domenica, un ulteriore stimolo per i nostri cittadini”.



 
Nessun commento per questo articolo.