MALAVITA

Rapine in Zai
Due 20enni in carcere

11/10/2018 16:35

Bloccati dalla Polizia (VEDI SERVIZIO TG) arrestati per rapina e ora in carcere in attesa di processo. Hanno entrambi 20 anni: uno, il piu' violento, arrivato dal Marocco quand'era ancora minorenne e tutt'ora irregolare, l'altro proveniente dal Gambia ed in possesso di un permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari. I due sono ritenuti i responsabili di due rapine compiute l'altra notte in via del Perlar, zona industriale di Verona. Secondo le accuse, i due prima avevano malmenato e derubato del cellulare un trans brasiliano per poi aggredire una coppia di 26enni, un ragazzo ed una ragazza, tentando di strappare la borsetta di quest'ultima. Non riuscendo nell'intento, i malviventi si erano allontanati mentre i due giovani aggrediti chiamavano la polizia. Due le Volanti arrivate in zona: gli agenti individuano i rapinatori e li bloccano, poco lontano da via del Perlar. Entrambi sono ora in carcere in attesa di giudizio


 

Guarda anche:

  • Io

    il 12/10/2018 alle 02:32 “Caz.... ”
    Caz... Mi sono sbadliato oggi si giocava gambia marocco.... Venghino signori venghino nel campo itGLIa posso. Giocare tutti! E' tutto gratis......
     
  • Gatón

    il 11/10/2018 alle 19:03 “Risorse”
    Trattandosi di risorse boldriniane, avranno certamente agito in stato di necessità. In fondo, si stanno dando da fare per pagare le nostre pensioni.