SI PARTE DAL CANADA

Consorzio Valpolicella
sempre più internazionale

10/10/2018 09:30

Prosegue l’attività di internazionalizzazione del Consorzio Tutela Vini Valpolicella che nel mese di ottobre farà tappa a Vancouver, Chicago, Washington DC e Zurigo. Si parte il 10 ottobre con il Canada, un mercato strategico per la denominazione che, nel 2017, ha assorbito il 25% dell’export complessivo di Valpolicella, il 17% di Valpolicella Ripasso e il 6% di Amarone. Tra le attività in calendario nella città canadese, un walk around tasting e una media dinner, entrambi organizzati in collaborazione con l’agenzia Town Hall Brands, Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG e il sostegno del Consolato d’Italia a Vancouver. Inoltre, nella stessa giornata si svolgerà un contest dedicato agli operatori di settore che darà la possibilità al vincitore di accedere direttamente alla seconda edizione del Valpolicella Education Program (VEP), il corso di certificazione sui vini e sul territorio della Valpolicella per la formazione di nuovi esperti della denominazione (a Verona, dal 29 al 31 gennaio 2019), senza passare dalla fase di selezione. Il Valpolicella 50 Anniversary Tour proseguirà poi negli Usa il 15 e 17 ottobre, dove a Chicago sono previsti tasting e incontri istituzionali. Gli eventi, promossi in sinergia con Balzac Communications & Marketing e il Consorzio Tutela Lugana DOC.

La Svizzera chiuderà le attività internazionali del Consorzio. A Zurigo, il 29 ottobre al Metropol, si terranno un walk around tasting organizzato in collaborazione con Vinum, il wine magazine numero uno per lettori in Germania, Austria e Svizzera e il Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, oltre a due masterclass istituzionali condotte da Christian Eder, corrispondente per l’Italia di Vinum.


 
Nessun commento per questo articolo.