TRAGEDIA

Profugo a Vaccamozzi
stroncato da malore

12/07/2018 10:11

Un richiedente asilo ospitato nel centro di accoglienza di Vaccamozzi, nel comune di Erbezzo, è morto stroncato da un malore.

L’uomo, nigeriano, 39 anni, si è sentito male nella notte e a nulla sono serviti i soccorsi dei volontari.

La tragedia ha scatenato la reazione tra gli altri profughi ospitati nell’ex base Nato in Lessinia al punto che è stato necessario l’intervento dei Carabinieri e della Prefettura.

I migranti contestano soprattutto di essere troppi isolati e chiedono di essere trasferiti in una località più vicina ai centri abitati.


 
Nessun commento per questo articolo.