RINTRACCIATO IN VIALE PIAVE

Scappa dall'ospedale
psichiatrico: preso

10/07/2018 16:05

Nella notte gli agenti delle Volanti della Questura di Verona hanno rintracciato un 47enne bresciano, che si era allontanato dall’ospedale psichiatrico giudiziario nel quale stava scontando una misura di sicurezza disposta dal Tribunale Bolzanon (per i reati di percosse e atti persecutori ai danni dell’ex datore di lavoro).

L’uomo è stato intercettato dai poliziotti in viale Piave, dichiarando agli agenti di voler prendere il primo treno per Rovereto. Accompagnato in Questura, sono risultati altri due precedenti penali per i reati di danneggiamento nel 2002 e di guida in stato di ebbrezza a causa dell’assunzione di bevande alcoliche nel 2011.

D’intesa con il Pubblico Ministero, il 47enne è stato riaccompagnato in Trentino in attesa di provvedimenti da parte del Magistrato di Sorveglianza.


 
Nessun commento per questo articolo.