A MINERBE

Piccolo toro fugge
e viene abbattuto

13/06/2018 17:43

Un giovane toro fuggito dalla stalla è stato abbattuto questo pomeriggio nelle campagne di Minerbe. L'allarme è scattato alle 14: il proprietario si è presentato dai carabinieri del paese per informarli della fuga del vitello, razza "charleroi", che pesava 300 chili.

Sul posto, con i carabinieri, sono arrivati il sindaco di Minerbe, Andrea Girardi, il veterinario dell'Usl ed un cacciatore dotato di un fucile di precisione: il piccolo toro è stato individuato tra i campi. A causa dei mezzi agricoli, l'animale veniva spinto dove la vegetazione era più rada.

Nonostante vari tentativi non si è riusciuto a spostare l'animale in un luogo sicuro per narcotizzarlo e così si è deciso di abbatterlo perchè era forte il rischio che si riportasse nuovamente dove la vegetazione era alta, con il pericolo di perderlo definitivamente di vista.


 
Nessun commento per questo articolo.