VALPANTENA

La collina dei ciliegi e
promozione dei territori

13/06/2018 09:42

Una squadra di sviluppatori formata da ventidue studenti dello Iulm di Milano in trasferta in Valpantena per un progetto di marketing e promozione turistica a favore di un territorio dalle potenzialità ancora inespresse. È la task force che La Collina dei Ciliegi, la cantina start up di Erbin (Grezzana) guidata dall’imprenditore della finanza Massimo Gianolli, mette in campo per favorire lo sviluppo, l’orientamento e la messa in rete dell’offerta culturale, sportiva, enogastronomica e ricettiva dei quattro comuni - Grezzana, Bosco Chiesa Nuova, Cerro Veronese e Sant’Anna d’Alfaedo - che hanno aderito alla sfida promossa dall’azienda vitivinicola, per sostenere la competitività e l’attrattività della Valpantena-Lessinia.

Dal 14 al 16 giugno, i 22 studenti del master in Marketing e comunicazione dello sport dell’International University of language and media, che annovera nel comitato scientifico lo stesso Gianolli, si suddivideranno in 4 gruppi, uno per ogni comune, simulando l’approccio professionale delle agenzie specializzate e affronteranno uno study tour di ricognizione e successiva progettazione dei rispettivi piani di marketing mix e di sviluppo di ciascun territorio coinvolto. “La Valpantena-Lessinia merita di uscire allo scoperto - spiega Massimo Gianolli, presidente de La Collina dei Ciliegi, che ha avviato l’iniziativa -. La messa a sistema e la promozione dell’offerta, ad oggi latente o frammentata, potrebbe rappresentare anche il giusto riscatto socioeconomico di questa parte della provincia veronese. Le quattro amministrazioni locali - continua Gianolli – hanno aderito con grande entusiasmo alla nostra proposta di creare un network di lavoro. Sarebbe auspicabile – conclude il presidente de La Collina dei Ciliegi - che anche gli imprenditori della Valpantena, da quelli del marmo fino a quelli del vino, facessero squadra per sostenere la crescita di questo territorio ricco di possibilità”.

Sabato 16 giugno (ore 10.00, sala Olimpica del comune di Bosco Chiesa Nuova), al termine della due giorni di full immersion, i progetti saranno presentati ufficialmente ai sindaci che potranno così adottarli nell’ambito della loro politica di programmazione e sviluppo territoriale. Durante lo study tour Valpantena, promosso da La Collina dei Ciliegi, saranno presenti anche i direttori scientifici del master dello Iulm, Vincenzo Russo e Mauro Ferraresi, oltre al coordinatore didattico, Errico Cecchetti e il tutor di processo, Monica Mazzola. Lo study tour è stato preceduto da una presentazione ufficiale dei quattro comuni interessati lo scorso 29 marzo, nella sede show room milanese de La Collina dei Ciliegi.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA