MUSICA E CONCERTI

Serate gratuite di
Jazz all'antica dogana

13/06/2018 09:25

Quattro serate gratuite di jazz all’interno dell’Antica Dogana d’Acqua di Verona. Dal 18 giugno al 10 luglio si terrà la prima edizione della rassegna “Non solo jazz nei cortili”. Gli appuntamenti vedranno sul palcoscenico, uno dopo l’altro, il fisarmonicista Michele Toppo, il trio acustico “I 3s Amis”, il gruppo ritmico corale Chorus e il duo di Stefano Benini e Thomas Sinigaglia.

L’iniziativa, organizzata dalla prima Circoscrizione in collaborazione con l’associazione musicale Terenzio Zardini e con il sostegno di Consorzio Zai e Canoa Club Verona, è stata presentata in sala Arazzi dall’assessore alla Cultura Francesca Briani.

Presenti il consigliere di circoscrizione Teo Berardinelli, il consigliere del Consorzio Zai Giandomenico Franchini e il presidente dell’associazione Zardini Marco Morelato.

“Appuntamenti di grande spessore musicale – ha detto Briani –, che si terranno in un luogo davvero suggestivo della nostra città. Un’occasione importante per ampliare l’offerta culturale cittadina ma anche per far rivivere, attraverso iniziative aperte a tutti, i quartieri di Verona”.

Il programma dei concerti, tutti con inizio alle ore 21, prevede per lunedi 18 giugno l’esibizione di Michele Toppo, fisarmonicista selezionato quale miglior concertista italiano a rappresentare l'Italia alla "Coupe Mondiale" di fisarmonica 2016 a Rostov in Russia, nonché vincitore del Premio Terenzio Zardini 2017. Lunedì 25 giugno sarà la volta de “I 3s Amis”, trio acustico formato da Bruna Sardo (voce e percussioni), Samuele Lorenzini (chitarra/voce/loop station) e Alberto De Grandis(percussioni e voce), con un mix di folk, world music, latin-jazz, e repertori tradizionali.

Lunedì 2 luglio Chorus proporrà un repertorio che spazierà dalla musica leggera alla popolare internazionale (sudamericana, gospel), dalle colonne sonore di film e cartoni animati a covers di successi internazionali.

Chiuderà martedì 10 luglio il concerto del duo Stefano Benini al flauto e Thomas Sinigaglia alla fisarmonica per la presentazione del nuovo disco “Warm up”.


 
Nessun commento per questo articolo.