LE STIME DELLA FIMMG

Medici sempre più vecchi
rischio per i veronesi

13/03/2018 11:35

I medici sono sempre più vecchi e vanno in pensione: non c'è un adeguato ricambio generazionale e molti veronesi rischiano di trovarsi senza il dottore. L’allarme arriva dai sindacati, dalla sezione scaligera della Fimmg che raccoglie i medici di base.

La situazione a Verona è considerata grave: secondo i calcoli nel 2021 i veronesi senza il medico di famiglia saranno 16.800. La popolazione con più di 14 anni avrà difficoltà a trovare un medico. Lo scenario è quello di un sovrannumero di pazienti per i camici bianchi e quindi ci sarà il rischio di una bassa qualità del lavoro, con visite lampo e anziani che rischiano di non ricevere una cura adeguata.

Nel 2025 solo un medico di medicina generale su tre verrà sostituito. Secondo le stime entro 7 anni si perderanno duecento camici bianchi: da circa 600, i medici di base scenderanno a 400.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA