DIRITTI CIVILI

Unioni gay: con chi
s'arrabbia il Pd

28/02/2018 14:39

C’era una volta un video di propaganda del Pd, al cui interno, tra le altre cose, si celebrava la vittoria del partito di Renzi in tema di unioni civili: due veronesi (non giovanissimi) ricordavano come, grazie alla nuova legge, avessero potuto regolarizzare il loro amore, dopo decenni di attesa.

Quel video non è uscito.

Il Corriere di Verona ha scritto che la capogruppo del Pd (cattolica fervente, già uscita dal Pd nel 2012 in polemica con le unioni omosex) guardando quella clip s’era infuriata.

E allora il video è stato poi pubblicato su Facebook "tagliando" di brutto le (belle) parole dei due sposini.

Molti, nel Pd, si sono arrabbiati con chi ha raccontato questa vicenda, che ha un significato politico chiarissimo.

Probabilmete avrebbero fatto meglio ad arrabbiarsi con una capogruppo che non accetta la spina dorsale del programma del suo partito, in tema di diritti civili. O no?

Forse ricordiamo male, ma Michele Bertucco non era stato espulso perché accusato di non seguire alla lettera la linea e il programma del Pd?


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA