FERMATO UN 21ENNE VERONESE

Picchia la ex ragazza
e si riprende i regali

21/12/2017 14:34

Non sopportava che avesse un altro fidanzato: così aveva picchiato più volte la sua ex ragazza, prendendole anche i regali fatti durante la loro relazione. Questa mattina la Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari a carico di un veronese di 21 anni, accusato di violenza privata, violazione di domicilio, lesioni e minacce.

Il giovane in più occasioni avrebbe usato violenza sulla ragazza, fino al 3 dicembre scorso quando, dopo essere entrato con la forza nell’appartamento della sua ex fidanzata, l’ha colpita al volto causandole un trauma facciale e cranico, con la frattura delle ossa nasali,  per impossessarsi dei regali che le aveva fatto nel corso della loro relazione.

Anche il padre della ragazza, intervenuto per difenderla, è stato colpito con dei pugni al volto ed al costato, venendo colto da un improvviso malore.

Al giovane sono state contestate anche le minacce di morte nei confronti della ragazza in quanto l’arrestato non avrebbe potuto sopportare di vederla insieme ad un’altra persona.


 
Nessun commento per questo articolo.