SPETTACOLI

Duran Duran e Bolle
sul palco dell'Arena

23/02/2012 16:24

Roberto Bolle, l'etoile della danza italiana, salirà sul palco dell'Arena, quest'estate, il 23 luglio, prendendo il posto degli annunciati Queen. E poi, qualche giorno prima il 16, un'altra sorpresa. Gli ex wild boys in concerto. I Duran Duran, quella che molti considerano la prima vera boy band della storia, sarà a Verona con un bagaglio di trent'anni di carriera, tra vecchi brani e nuovi successi. Sono queste le due grandi novità dell'ultim'ora nel cartellone estivo dell'extra lirica. Cartellone che aprirà a maggio. Il primo i Litfiba, dal dieci al tredici una tripletta per Tiziano Ferro. Il 14 i Negramaro e poi, dalla tv all'anfiteatro, per volontà dell'ex direttore artistico di Sanremo Gianmarco Mazzi, Amici, il programma di Maria de Filippi. Seguirà un altro show, quello ormai rodato dei Wind Music Awards, il 25 e il 26 maggio.

Luglio, dal 4 al sei tre date per Laura Pausini. Il nove una per venditti. Poi, appunto, Duran Duran e Roberto Bolle. Ad agosto sarà la volta di un musical, I Promessi Sposi, seguito da “Revolte des orgues”, otto organisti diretti da Jean Guillou, i Berliner Philarmoniker.

Settembre sarà poi un mese fitto di appuntamenti. ancora musical con notre dam, il sette e l'otto e i Peter Pan, il 9. E dalla musica ai grandi mattatori italiani con Gigi Proietti il 10. Poi si torna, il giorno dopo, a musica e danza con il Rocky horror Picture Show. Il grande classico spianerà la strada a Enrico Brignano, il 13. Il 14 una grande voce italiana, quella di Giorgia, seguita dalle musiche di Ennio Morricone. Si bisserà poi il successo dello scorso anno con il palco trasformato in pista di pattinaggio per opera on ice. A chiudere il cerchio i Modà con due date, il 28 e il 29. Nessuna conferma o smentita, invece, per le voci che volevano un'altra puntata areniana per Ligabue, ormai di casa a Verona con all'attivo una serie di date senza precedenti.. E tra questi personaggi, dal pop al rock al musical, un ritorno confermato. Quello di Antonella Clerici, il 2 giugno, con il gala della lirica. Che dalla rai segnerà l'inizio di un'altra stagione, quella lirica che si aprirà il 22 giugno sulle note del don giovanni.


 
Nessun commento per questo articolo.