REGIONALI

Bassi lascia la Lega
e si schiera con Tosi

24/03/2015 13:11

Un altro consigliere regionale veneto della Lega Nord lascia il Carroccio per sostenere il sindaco di Verona Flavio Tosi nella sua sfida al governatore uscente Luca Zaia.

E' Andrea Bassi, che oggi in una conferenza stampa assieme a Tosi ha annunciato la sua uscita dalla Lega. "E' stata una scelta difficilissima e soffertissima - ha detto -, ma è stata anche una grande liberazione. Sono e sarò sempre un uomo di centrodestra, la mia è una scelta di coerenza e riconoscenza".

"La riconoscenza - ha spiegato Bassi - è verso Flavio Tosi, un amico al quale voglio stare al fianco in un momento di difficoltà".


In Lega Nord dal 1996 (iscritto a 16 anni), Bassi non ha ancora indicato in quale gruppo concluderà il suo mandato in Consiglio regionale dopo le dimissioni dal Carroccio. Alle prossime elezioni regionali sarà candidato nella lista civica di Flavio Tosi.

"Fare questa scelta - ha detto il sindaco di Verona - per me era più facile, visto che sono stato espulso. Quando ci sono momenti come queste battaglie come questa, fai la distinzione di chi sceglie tra l'amicizia e l'appartenenza politica".

"Questo - ha concluso - è un gruppo di amici con un quali abbiamo condiviso un percorso e con i quali c'è un rapporto personale e di amicizia che va ben al di là della frequentazione politica".


 
Nessun commento per questo articolo.