ARRESTATO UN SESSANTENNE ITALIANO

Beccato con le chiavi di
auto rubata in tasca

16/05/2018 17:35

Aveva ancora in tasca le chiavi dell'auto che aveva rubato. Così i carabinieri di Castel d'Azzano hanno arrestato un 61enne italiano, che si è reso responsabile dei reati di ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

Durante un normale controllo i militari dell'Arma hanno notato l'uomo aggirarsi con fare sospetto per le vie cittadine e hanno deciso di procedere ad una ispezione sul posto più approfondita. I Carabinieri gli hanno trovato nelle tasche un mazzo di chiavi di un'auto parcheggiata lì vicino, che poi è risultata essere stata rubata pochi giorni prima.

Inoltre i militari hanno rinvenuto diversi documenti d'identità anch'essi denunciati come oggetto di furto e alcuni arnesi da scasso. L'uomo è stato portato al carcere di Montorio mentre l'auto è stata restituita al legittimo proprietario.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA