TOFFALI SU POLEMICA DALL'OCA BIANCA

"Ecco perchè non ci sarà
la statua a piazza Erbe"

14/02/2018 17:53

“Abbiamo studiato la piazza e scelto una soluzione prudenziale che ne tuteli il secolare valore storico e artistico”. Questa la posizione dell’assessore all’Arredo urbano Toffali in merito alla decisione e recentemente assunta dalla Giunta di non collocare in piazza Erbe la statua bronzea del pittore Angelo Dall’Oca Bianca, come richiesto dal Comitato ‘Dall’Oca tra noi’.

“Noi abbiamo privilegiato l’integrità complessiva della piazza - ha spiegato l'assessore -, il Comitato ha considerato sola la statua e la sua collocazione. Da secoli la piazza è caratterizzata per tre elementi scultorei, ad essa collegati e rappresentativi della città: la ‘Madonna Verona’ statua scultorea d’epoca romana, datata 380 d.c, e posta al di sopra della fontana realizzata nel 1368 da Cansignorio della Scala, la ‘Tribuna’ di epoca medioevale e simbolo dell’attività politica della città e il Leone del 1523, fortemente rivoluto dai cittadini veronesi dopo che al tempo della caduta della Repubblica Veneta fu distrutto dai giacobini. In un contesto architettonico di così forte rilievo storico è stato quindi ritenuto prudenziale non inserire nessun altro elemento moderno".

L'assessore ha concluso: "Piazza Erbe resta il massimo simbolo della vita pubblica veronese, con le tre sculture delle altrettante epoche di storia cittadina. Del resto è dal 1.500 che nessun amministratore ha sentito il bisogno di inserire altri simboli nella piazza. Le eccellenze artistiche trovano la giusta collocazione nei siti adeguati e di altrettanto pregio. Per quanto riguarda il grande concittadino Dall'Oca Bianca faremo anche di più, lo faremo rivivere in una sezione permanente alla Galleria d'arte moderna. Il giusto tributo alla sua arte e alle sue opere che Verona gli deve”.


 

Guarda anche:

  • Andrea

    il 15/02/2018 alle 09:49 “Decoro”
    integrità della piazza ... ? i banchi dove si vendono gondole di plastica, grembiuli da cucina con immagini presunte sexi ... (e potrei continuare) ... vanno bene. una statua dedicata ad uno dei migliori figli della città invece ne corrompe il "secolare valore storico artistico". ma andate a quel paese. povera Verona in che mani sei.
     
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA