ALLEANZA

Veronafiere e Parma
investono in 'Bellavita'

17/01/2018 10:21

Vpe, la nuova azienda delle fiere di Parma e Verona, ha acquisito il 50% di Bellavita Expo, con base a Londra ma che nasce come start up fondata da giovani italiani. Una società specializzata nella settore delle fiere commerciali per l'agroalimentare 'made in Italy' in diversi mercati, consolidati o emergenti, come Regno Unito, Usa, Canada, Messico, Olanda, Polonia e Thailandia. L'operazione dal valore di 900mila euro più possibili 'premi' - illustrata nel corso di un incontro con la stampa a Milano da Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, Antonio Cellie, ceo Fiere di Parma, e Aldo Mazzocco, ceo Bellavita - è la seconda operazione di Vpe, che in dicembre ha presentato il progetto fieristico Wi.Bev, dedicato al settore delle tecnologie per il wine&beverage.

Il format di Bellavita - che finora ha accompagnato all'export un migliaio di aziende - prevede attività prima, durante e post evento fieristico, con l'obiettivo anche di accompagnare i buyer 'alfabetizzandoli' sulla ricca offerta agroalimentare italiana.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA