ALLUVIONE

San Bonifacio, residenti
della Motta inferociti

Diminuisci carattere Dimensione originale Aumenta carattere Stampa

L'Alpone ha tracimato alla Motta di San Bonifacio

16/05/2013 16:26

A San Bonifacio i residenti della frazione di Motta sono inferociti: "Siamo esasperati - ha urlato un cittadino a tgverona.it - sono passati quasi tre anni e la situazione è rimasta la stessa dell'alluvione. Come nel 2010 eravano nelle stesse condizioni delle emergenze negli anni precedenti".

I residenti della Motta hanno continuato: "Non ce la raccontano giusta e ci sentiamo presi in giro: la colpa è sempre di qualcun'altro, della Regione, del Genio civile, però in Comune sono rimasti ad aspettare, mentre a Soave hanno risolto i problemi. Noi non possiamo vivere nell'angoscia ogni volta che piove. Qui ognuno deve assumersi le sue responsabilità, di sicuro noi residenti siamno le vittime".


Condividi

Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA