AGSM

Rivoli, arrivate le pale
Nasce il parco eolico

Diminuisci carattere Dimensione originale Aumenta carattere Stampa

22/02/2013 20:07

Sette anni di burocrazia, ma solo quattro mesi per i lavori: in corso a Rivoli l'assemblamento del primo dei quattro aerogeneratori del primo parco eolico del Veneto. Oggi il sopralluogo da parte del sindaco del comune del Baldo, Mirco Campagnari e dei vertici di Agsm, presenti il presidente Paolo Paternoster e il direttore generale Giampietro Cigolini.

"E' un sogno che si realizza" ha spiegato Campagnari. "Per il nostro comune significa energia pulita, opere e royalty per 70 mila euro l'anno. Ora nessuno potra più dire che il vento nel nostro territorio è un problema".

"Un parco gioiello" ha spiegato il presidente Paternoster "che a pieno regime, a partire da aprile, produrrà energià pulita per dieci comuni come Rivoli e almeno 18 mila persone. Una conferma dell'attenzione di Agsm verso le rinnovabili".


Condividi

  • “AGSM? ” di Orso Tibetano 2013-02-24 12:07:13

    AGSM, no grazie, please!!! basta cercare in rete per capire che razza di società è...
     
  • “Piove sul bagnato” di Marco 2013-02-24 00:33:00

    Be certo che per il Veneto, che già soffre di un devastante consumo del territorio a causa dell'edilizia selvaggia, aggiungere pure il degrado paesaggistico dell'eolico industriale non lo vedrei come una cosa di cui andar fieri. Come un sogno che si avvera.
     
  • Pagine:
  • 1